Incenso Resina Naturale2017-01-13T15:05:09+01:00

Incenso Resina Naturale

La Via dell’Incenso è un’antica rotta attraverso deserti e montagne, tracciata per il commercio di una resina speciale: l’incenso.

La storia dell’incenso è vasta quanto è vasta quella dell’umanità. Si scoprì che determinate cortecce, resine, radici, foglie e fiori diffondevano tipi di diversi di profumi, odori, se bruciati sulla brace, da quelli dolciastri a quelli aromatici, più o meno gradevoli. Ciò che determina l’odore emanato attraverso l’incenso sono le molecole aromatiche contenute in resine, legni odorosi, spezie, piante aromatiche, bucce di agrumi ed alcuni fiori. Le sostanze vegetali aromatiche possono essere utilizzate per scopi curativi sotto varie forme: per esempio la fumigazione dell’incenso.

Incenso Resina Naturale

Quando gli incensi sono di pessima qualità, si rischia una intossicazione.

Il loro profumo oltre che essere buono fa bene: è un ottimo disinfettante per l’ambiente, rende più calda la vostra casa, ufficio… creando una atmosfera meditativa, di rilassamento mentale e di riflessione; aiutano la concentrazione quotidiana.

Nella medicina tradizionale, le resine della Boswellia e della Commyphora sono utilizzate per diverse patologie, soprattutto come antisettico ed antibatterico, febbrifugo, espettorante e come cura per le linfonodopatie. Nelle regioni dei bassopiani Etiopi, si masticano per alleviare la sete nei giorni più infuocati; la corteccia è masticata per lenire i disturbi allo stomaco.

L’incenso è un ottimo rimedio naturale anche per allontanare insetti e zanzare.

Quando si accende un incenso, il suo misterioso profumo ha un effetto immediato: seduce subito i sensi, attraversando la mente e il corpo.

Conoscere l’Incenso. Iscriviti alla Newsletter o Contatami per sapere il prossimo workshop sugli Incensi.

L’incenso ti sceglie, le spezie ti parlano, il suono ti avvolge, lo Yoga unisce

Rodolfo Favaro