Trattamenti2019-02-07T11:28:34+02:00

Trattamento Sonoro

In Tibet, Nepal, India e Giappone si trovano diversi strumenti a forma di ciotola, alcuni dei quali molto simili tra loro. In italia, questi strumenti, che provengono principalmente dall’India e dal Nepal, prendono il nome di Campane Tibetane.

La Campana Tibetana è uno strumento utilizzato nella tradizione lamaista nei cerimoniali e nella meditazione; l’origine di questo antico strumento è ancora avvolta da un’impenetrabile alone di mistero.

Sappiamo che i primi esemplari sono stati prodotti nella regione Himalayana e più precisamente nel Tibet.

Cosi come l’esatta, origine anche la composizione delle campane tibetane porta con sé un segreto millenario. L’esatta quantità di metalli nonché le loro caratteristiche sono tra i temi più dibattuti. In merito ci sono diverse correnti di pensiero: c’è che dice 7 metalli, chi 9; altri ancora assegnano i 9 metalli solo a campane con più di 100 anni, mentre per tutte quelle più recenti attribuiscono non più di 7 metalli.

Trattamento Sonoro

Le Campane tibetane sono usate nella terapia sonora per la varietà dei suoni armonici, per la durata e purezza del suono. Fin dall’antichità il suono ha un utilizzo terapeutico: stimola emozioni, trasmette messaggi legati a diversi stati fisici, permette il viaggiare al di fuori del corpo per entrare in sintonia con vibrazioni specifiche, con diverse frequenze armoniche.

Trattamento Sonoro & Shiatsu. Iscriviti alla Newsletter o Contatami per sapere il prossimo workshop sui trattamenti.

“Lascia andare le persone che solo condividono lamentele, problemi, storie disastrose, paura e giudizio sugli altri. Se qualcuno cerca un cestino per buttare la sua immondizia, fa sì che non sia la tua mente.”

Dalai Lama