Si utilizza il braccio come un ponte, tenendo la campana nel palmo della mano facendola suonare in modo che le sue vibrazioni si trasmettano principalmente lungo la coppia di ossa del braccio. In questo modo si crea un doppio binario che conduce le vibrazioni da un capo all’altro.